Calcio a 5 Serie D: un campionato gestito male

Mentre il Giarratana si prepara alla gara con il Mazzarone, emerge la cattiva gestione di questo campionato C5 serie D

GIARRATANA – L’Asd Giarratana sarà impegnata, domenica, sul campo del Mazzarrone, nella gara valida come settima giornata del girone di andata del campionato di Serie D.

1
Una fase di riscaldamento dell’Asd Giarratana

Dopo la bella e convincente affermazione tra le mura amiche ai danni del Futsal Pozzallo, i rossoblù allenati da Samuele Puma cercheranno di garantire continuità ai risultati positivi dell’ultima volta nel tentativo di rimanere nei piani alti della classifica.

Il gruppo giarratanese, al momento, si trova al secondo posto, a tre lunghezze di distanza dalla capolista Scicli.

L’Asd Giarratana, però, fa i conti con una lunga lista di infortunati ed indisponibili, in quest’ultimo caso soprattutto per gli orari delle partite.

Organizzazione casuale. Puma: “Si gioca quando capita”

Non ci sono – afferma il vicepresidente Giacomo Pumaorari standard ma ogni squadra gioca all’ora che più gli è consona e comoda. Anzi, alcune realtà utilizzano questo pretesto, ma non è il caso del Mazzarrone, per mettere in difficoltà le altre formazioni“.

E continua: “Speriamo, inoltre, di recuperare alcuni calciatori importanti altrimenti saremo costretti a correre ai ripari facendo affidamento sui giocatori svincolati. In ogni caso cercheremo di giocare al meglio la nostra gara per dimostrare sino in fondo tutte le nostre potenzialità”.