Il ‘criterium’ di Gabriele: a Messina conquista il podio più alto

bloc 1
Gabriele Occhipinti con il maestro Guido Migliorisi

MESSINA – Si è svolta presso il Palanebbiolo di Messina, la XII^ edizione del ‘Memorial M° Franco Costa’ dedicata al Judo.

La manifestazione promozionale, riservata alle classi pre-agoniste, è stata organizzata dal CUS Unime ed è valida quale 1^ tappa del “Criterium Giovanissimi 2018” istituito dal settore Judo del Comitato Regionale Sicilia della Fijlkam.

Alla manifestazione hanno partecipato più di 350 atleti provenienti da tutta la Sicilia e dalla Calabria.

Il “Criterium Giovanissimi 2018” è costituito da quattro tappe con due tappe finalizzate all’attività formativa propedeutica alla competizione (gara) e due tappe finalizzate al Randori Day/Training; Due tappe sono previste nel primo semestre dell’anno e due nel secondo.

Al termine delle attività verrà stilata una classifica cumulativa distinta tra Fanciulli e Ragazzi e verranno premiati i “Top 100” (i vincitori e partecipanti di tutte e quattro le tappe) e le “Nuove promesse 2018” (premio riservato a coloro i quali avranno totalizzato da 70 a 95 punti).

La Ko-Sen di Ragusa, rappresentata dal M° Guido Migliorisi, ha preso parte a questa importantissima manifestazione con tutto l’entusiasmo che la stessa meritava, portando in gara i giovane  Gabriele Occhipinti nella ctg ‘Ragazzi Kg. 45‘ che, vincendo tutti i combattimenti, è riuscito a conquistare il primo posto.

Viva soddisfazione , e non potrebbe essere altrimenti, è stata espressa dallo stesso Guido Migliorisi, responsabile della preparazione tecnica e da tutto lo staff organizzativo della società ragusana.