bloc 1

POZZALLO – Tra un paio di settimane si aprirà la stagione 2018/9 del campionato di serie D di Calcio a 5, organizzato dalla delegazione FIGC di Ragusa.

E la giovane ASD Alpusallus, realtà locale con sede a Pozzallo che si consolida di anno in anno anche per stretta e sinergica collaborazione con il Perugia Calcio, è pronta per iniziare la sua terza partecipazione al futsal siciliano.

Per l’Alpusallus, che mutua il nome dalla vecchia e tradizionale denominazione proprio della città di Pozzallo, si tratta di un progetto sportivo ampio, che passa per le scuole-calcio per i bambini di tutte le età, alla squadra juniores, il calcio a 5 femminile per concludersi con il maschile, partecipante al prossimo campionato di D.

Con la segreta, ma neanche tanto, speranza di fare meglio dei due anni precedenti che hanno, comunque, visto il Pozzallo arrivare al 4° posto.

Voglia di far bene che si mescola ad una certa inesperienza, a stesso dire dei dirigenti, che si traduce nei “classici alti e bassi di chi si affaccia da poco su un palcoscenico che richiede, tra le altre cose, costanza, scaltrezza e una buona dose di autostima“.

Ma che con costanza sta dando buoni frutti nella creazione di una società ed un gruppo che ha voglia di emergere.

Ne è convinto il mister, Natale Arezzi che per la prossima stagione vuole dare ancora maggior solidità al suo gruppo.

Passo dopo passo. dice Arezzi Speriamo, in questa annata, di mettere un altro tassello, un’altra fila di mattoni su questa costruzione che più passa il tempo e più sembra essere ciò che la società, e tutti noi che gravitiamo attorno, abbiamo pensato e sperato quando ci siamo tuffati in questa avventura del futsal.

Un progetto che lavora per consolidarsi ogni anno, allargando la propria presenza nel tessuto cittadino, offrendo spunti di sport e, perchè no, puntando ad avere dei risultati agonisti non si secondo livello.

La nostra maggiore ambizione – dice ancora il mister –  è quella di riuscire, nel corso del campionato, a migliorarci ed uscire dal campo, ad ogni partita, senza rimpianti cercando di arrivare ad esprimere nel tempo il massimo del nostro potenziale”

Speriamo di essere un outsider – continua – una squadra che abbia un’identità ben precisa e che lascia nel campo tutto ciò che ha dentro e nelle gambe, ma sempre nel rispetto dell’avversario.

8 squadra al via nel C5 serie D

Saranno 8 le squadre che si contenderanno il primo posto in questo campionato di serie D C5, la cui data di inizio è prevista per giorno 25 Novembre prossimi:

  1. A.S.D. ALPUSALLUS
  2. A.S.D. ATLETICO SCICLI
  3. A.S.D. CITTA’ DI COMISO
  4. A.S.D. CITTA’ DI VITTORIA
  5. A.S.D. GAME SPORT RAGUSA
  6. A.S.D. GIARRATANESE
  7. A.S.D. MAZZARRONE CALCIO
  8. A.S.D. POZZALLO DUE

Diverse sono squadre che hanno alle spalle società anche del calcio locale maggiore, del ‘fratello maggiore‘ calcio a 11. Un sostegno che forse potrebbe dare qualche chance in più, magari sotto il profilo della organizzazione.

Altre sono invece prettamente dedicate al solo C5 che, per la serie D, si può dire essere il primo gradino agonistico nel mondo della FIGC. Un modo di fare esperienza di squadra, spogliatoio, agonismo.

E speriamo invece non apprendano violenza, disonestà di gioco.

Una visione condivisa dall’Alpusallus di cui si far portavoce ancora il mister: “Abbiamo l’ambizione di riportare i pozzallesi, soprattutto i ragazzi e, perché no, i bambini, a tornare a tifare e godere della squadra della propria città. Lo sport locale, tanto bistrattato e messo sempre più in un angolo dalla tecnologia, è spesso più genuino e portatore di buon esempi di quello di alto rango”.


L’ASD Alpusallus disputerà le gare casalinghe, normalmente, il Sabato alle ore 16,30 presso l’impianto di Via del Girasole 10.