Prima gara del Gold di ginnastica artistica.

A Capo d'Orlando, la prima prova del campionato individuale Gold. Ampio successo della Jonica Gym che si prepara, venerdi prossimo, alle gare nazionali di serie B per la promozione in A2

bloc 1

(di Maurizio La Micela e Maurizio Trovato)


CAPO D’ORLANDO (ME) – Prima prova, in provincia di Messina, per il campionato regionale individuale Junior/Senior Gold di ginnastica artistica.

Ad emergere su tutte le società, la Jonica Gym di Catania che ha messo in bacheca praticamente tutti i primi posti nelle diverse categorie.

Junior 1

Nella Junior 1 (13 anni), la sola ‘sfuggita’ alla Jonica, vittoria di Flavia Assumpcao della Fides Palermo allenata da Gabriella Grispo che, con 43,875 pt l’ha spuntata di un paio di punti sulla iblea Aurora Agnello della Millennium Ispica di Patrizia Lorefice che ha preso il secondo posto con 41,225 pt.

Al 3° posto, la sfortunata Roberta Firicano, della Bonagia Palermo allenata da Aldo Ferraro.

Sfortunata perchè, come ci ha confermato al telefono il presidente Luciano Amico, la giovate atleta due giorni prima, ha avuto un non serio ma doloroso incidente alla trave, sbattendo le costole.

Una caduta che avrebbe potuto tenerla lontana dalla gara. Ma per sua espressa volontà, Roberta ha invece voluto partecipare.

Questo ha ovviamente influito sul risultato facendola arrivare 3^ con appena 29.975 pt, un punteggio davvero basso per la brava palermitana.

Al 4° ed ultimo posto, con 28,300 pt un’altra rappresentante della ginnastica iblea, la giovanissima Maria Vittoria Salemi, emozionata ginnasta al proprio debutto in Gold Fgi.

Junior 2

Dalla Junior 2 (14 anni) in poi, cominciano i podi della Jonica Gym del duo Marchese/Lupo.

In questa categoria, al 1° posto Giulia Cavallaro con 47,575 pt, assolutamente superiore alle sue colleghe di categoria.

Al 2° posto, la modicana Carlotta Floridia della Kudos Modica di Angelo Floridia, con 41.125 pt, mentre al 3° posto un’altra Jonica Gym, Eugenia Aiello con 40.500 pt.

Al 4° posto la giovane Giada Palazzolo della iblea Millennium che arriva con 38.200 pt.

1
Junior 2 – 1^ Giulia Cavallaro, 2^ Carlotta Floridia, 3^ Eugenia Aiello

Junior 3

In Junior 3 (15 anni), ancora Jonica Gym, con Giulia Bruno che conquista il primo posto 44.150 pt.

E con ciò superando i 42.050 pt di Sofia Impallara della Fides Palermo.

Quello tra Giulia e Sofia è un duello “antico”, va avanti da diversi anni, con cambi di fronte costanti tra primi e secondi posti, ultimamente forse con un leggero vantaggio della Bruno.

Chiude il podio al 3° posto, Sofia Valdes con 39.700 pt anche lei della Fides Palermo.

Chiude la classifica al 7° posto con 34,425 pt, la pur brava Micaela Lucenti della Millennium Ispica.

Una gara sfortunata alle parallele ed alla trave, per Micaela, atleta con buone capacità ginniche, buona tecnica ma che non riesce a superare un forte impatto emotivo in gara.

Le ginnaste della Millennium Ispica con Patrizia Lorefice

Senior 1

In questa categoria, riservata alle atlete 16-17 anni, altro grande duello tra Sharon Anfuso della Jonica e Laura Sicurelli della Kerkent Agrigento.

Una nuova sfida-a-2, originata dal passaggio in Senior 1 da Sharon Anfuso che ha compiuto 16 anni.

Uno scontro tra due atlete abituate a vincere ed arrivare prime nelle rispettiva proprie categorie.

In questo primo round S1, il podio va a Sharon Anfuso con 42,500 pt rispetto ai 40,200 della Sicurelli.

Senior 2

In Senior 2, sostanzialmente un ‘allenamento’ per Caterina Vitale, che sola nella sua categoria, ha avuto un punteggio di 47,825 pt.

“Sostanzialmente un allenamento” perchè tra qualche giorno c’è in ballo la Serie A2 di cui diciamo dopo.

Classifiche per attrezzo

Per complezza, qui di seguito i primi posti dei singoli attrezzi

Junior 1

  • Trave: Agnello – Assumpcao (parimerito)
  • Volteggio: Assumpcao
  • Parallele: Assumpcao
  • Corpo Libero: Assumpcao

Junior 2

  • Trave: Cavallaro
  • Volteggio: Cavallaro
  • Parallele: Cavallaro
  • Corpo libero: Cavallaro

Junior 3

  • Trave: Bruno
  • Volteggio: Bruno
  • Parallele: Impallara
  • Corpo Libero: Impallara

Senior 1

  • Trave: Sicurelli
  • Volteggio: Anfuso
  • Parallele: Anfuso
  • Corpo Libero: Anfuso

Senior 2

  • Trave: Vitale
  • Volteggio: Vitale
  • Parallele: Vitale
  • Corpo Libero: Vitale

Venerdi serie B Nazionale

Dicevamo della Serie B verso A2. Dopo questi primi posti della Jonica Gym, possiamo considerare la gara di Capo d’Orlando un buon viatico per l’impegno per le nazionali di Serie B che si terranno a Firenze al PalaForum ‘Nelson Mandela‘ il prossimo venerdi 31.

Le ragazze davanti al PalaYamamai di Busto Arsizio per la serie B dello scorso anno. Ai lati, gli istruttori Angela Marchese e Michele Lupo (foto archivio)

La Jonica ritenta, dopo la prima esperienza dello scorso dove a causa di una partenza poco brillante, forse ha mancato la promozione.

Ma la Jonica è poi rimasta tra le prime 6, mantenendo la serie B senza retrocedere.

Quest’anno la scommessa è sempre quella: arrivare entro i primi 3 posti e passare in A2.

Una soddisfazione per l’intera Isola che vedrebbe una propria società sportiva ai vertici della ginnastica artistica italiana.

A Firenze la squadra sarà composta da Caterina Vitale (k), Sharon Anfuso, Giulia Cavallaro, Giulia Bruno, Eugenia Aiello e Carlotta Floridia.

La battaglia sarà dura perchè ogni anno il livello competitivo è più duro e la Jonica si scontrerà non solo con le concorrenti dello scorso anno, ma anche — e forse soprattutto – con le 6 toste società che lo scorso anno sono state retrocesse dalla A2.

Incrociare le dita è, quindi, il minino.

..e tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.