Sfugge per pochi centimetri il primo posto per la Equipe Sicilia di ciclismo

BASILE BATTUTO IN VOLATA IERI DAL CAMPIONE ITALIANO ESORDIENTI A MONSUMMANO TERME, OTTIMI RISCONTRI IN TOSCANA PER I CORRIDORI DELL’ASD EQUIPE SICILIA

bloc 1
Il giovane Elia Basile premiato a Pistoia

MONSUMMANO TERME (PT) – Elia Basile dell’Asd Equipe Sicilia è stato battuto in volata, per pochi centimetri, dal campione italiano della categoria Esordienti.

E’ accaduto ieri a Monsummano Terme, in provincia di Pistoia, dove è andata in scena una delle gare più importanti della stagione che ha visto, dunque, protagonisti i corridori del sodalizio ipparino.

Percorso ondulato e difficile

Oltre a Basile, che si è classificato quindi al secondo posto, anche Raffaele Tela e Cristian Di Prima che, dopo alterne vicende, si sono classificati rispettivamente al decimo e all’undicesimo posto.

La gara è stata resa difficile oltre che dal percorso ondulato e anche e soprattutto dalle condizioni meteo visto che ha piovuto per tutta la durata della competizione.

Caduta senza conseguenze, poi, per Tela che è rientrato in gruppo e che, addirittura, è andato in fuga nella prima salita della giornata salvo poi essere ripreso a pochi chilometri dall’arrivo da una pattuglia di venti corridori che annoverava anche Di Prima e Basile.

Quindi, le battute conclusive sino al concitato finale che ha visto Basile protagonista.

Continuità di risultati

Tutta la dirigenza – afferma il diesse Biagio Pisana che ha seguito il trio in Toscana – si complimenta con i nostri eccezionali ragazzi che sono riusciti a garantire continuità agli ottimi risultati ottenuti nel corso di questa stagione. Sono scesi in pista senza alcun timore reverenziale e hanno dimostrato di potere dire la loro sino in fondo. I risultati ottenuti lo testimoniano”.

“Posso dire che in qualche modo – prosegue il diesse Giampiero Pitino me lo aspettavo perché in settimana, avendo seguito gli allenamenti, avevo visto i ragazzi molto tonici. Le condizioni fisiche erano rincuoranti e ciò mi aveva lasciato ben sperare per la gara di ieri. E, infatti, le speranze sono state ben riposte”.

 

..e tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.