TRIATHLON – Per acqua, per bici, per corsa: il triathlon ibleo.

I 7 triatleti in allenamento a Marina di Modica.
I 7 triatleti in allenamento a Marina di Modica.

.

MARINA DI MODICA – Di “thlon” nel mondo dello sport, ce ne sono davvero tanti. Dal duathlon all’eptathlon. Per non dimenticare il Decathlon, oggi ricordato più come negozio sportivo che disciplina sportiva.

E tra il duathlon (2 discipline) ed il decathlon (10 discipline) c’è il triathlon che possiano dire essere l’ athlon (dal greco: “gara”) originario e dal 2000 anche gara olimpica.

Proprio al triathlon – formato dalle specialità del nuoto, ciclismo e running – si dedicano i ragazzi della MTB Triathlon Bike Modica che si stanno allenando per partecipare alla TrapaniMan113, ovvero la gara di triathlon più interessante della Sicilia e che si correrà a Trapani dal 26 al 27 maggio prossimi.

A guidare la pattuglia degli “iron men” iblei è Andrea Giannì, presidente anche dell’associazione Mtb TBM che ha coinvolto 4 amici negli allenamenti per provare a sfidare la fatica nel triathlon di Trapani.

Io ho fatto diverse esperienze di triathlon – ha detto Andreae quando poi a Modica abbiamo fondato un gruppo di amanti dell mtb (mountain bike, ndr), il passaggio al triathlon è stato quasi naturale. Ed adesso siamo qui a Marina di Modica per provare la nostra forma fisica prima di andare a Trapani“.

Ma, c’è anche l’idea di dare vita ad una triathlon competion in provincia.

.

i 4 partecipanti alla TrapaniMan113:
i 4 partecipanti alla TrapaniMan113: da sx Roberto Roccasalvo, Dario Giavatto, Andrea Giannì e Massimo Spatola.

.

In effetti – conferma Andreaquesta occasione ci permette anche di verificare un ipotetico percorso e mettere a punto punti di controllo, percorsi obbligati e tempi di percorrenza perchè tra gli obiettivi della nostra assocazione c’è proprio quello di organizzare una competitzione triathlon in provincia, probabilmente proprio nel percorso che stiamo vagliando oggi tra Marina di Modica, Modica e Sampieri“.

I 4 partecipanti al TrapaniMan113 sono Andrea Giannì, appunto, con Dario Giavatto, Massimo Spatola e Roberto Roccasalva anche se alla giornata di prova di Marina di Modica hanno partecipato anche Raffaele Calvo, Fabrizio Carbonaro e Orazio Di Rosa.

I Tempi del triathlon di marina di Modica :

  1. Gianni Andrea: 19 minuti nuoto, 1.40 bici, 45 minuti corsa totale 2.43
  2. Giavatto Dario: 15 minuti nuoto, 1.42 bici, 45 minuti corsa totale 2.43
  3. Roccasalva Roberto: 14 minuti nuoto, 1.41 bici, 48 minuti corsa totale 2.53
  4. Calvo Raffaele: 18 minuti nuoto, 1.46 bici, 47 minuti corsa totale 3.01
  5. Carbonaro Fabrizio: 20 minuti nuoto, 1.48 bici, 51 minuti corsa totale 3.07
  6. Spadola Massimo: 18 minuti nuoto, 2.09 bici, 51 minuti corsa, totale 3.19
  7. Di Rosa Orazio: 21 minuti nuoto, 2.13 bici, 1.01 corsa, totale 3.33

.

La prova di Trapani sarà su quella che è definito “triathlon medio” con distanze che vanno dai 1900mt del nuoto (2 giri da 950mt), agli 87,5 km della bici per concludere con i 7 giri di 3 km ciascuno (21km totali) del running.

Il rank nazionale delle società siciliane di triathlon

  1. 71° MP Life Catania Punti 391
  2. 92° Sport Extreme Catania Punti 288
  3. 107° TC2 Palermo Punti 227
  4. 128° Vipp Triathlon Trapani Punti 159
  5. 134° Multisport Catania Punti 152
  6. 195° Nadir Palermo Punti 79
  7. 218° Cus Catania Punti 60
  8. 223° Athon Augusta Punti 55
  9. 234° Ironteam Palermo Punti 40
  10. 277° Enna Triathlon Punti 20
  11. 277° Triathlon Team Trapani Punti 20
  12. 306° Universitas Palermo Punti 6

.

VideoIntervista

.

FotoAlbum