Via alla pallamano Serie B: Ragusa perde, Scicli vince

Nell'esordio del campionato di Serie B, subito un derby tra Ragusa e Scicli. Che vince 30-a-24

bloc 1

Pallamano Serie B

Keyjey Dnm Ragusa 24 – Agriblù Scicli 30

RAGUSA – Anche la pallamano, serie B, inizia il suo campionato. E lo inizia con un derby molto atteso, quello tra Ragusa e Scicli.

Due società che per la relativa vicinanza anche geografica, hanno un costante travaso di giocatori l’un l’altra. Cosa che da quel pizzico di peperoncino in più nelle loro partite.

Il debutto di campionato, la la KeyJey Dnm in casa, non è andata bene per la squadra della capitale (provinciale, pur se le province non esistono più).

Contro i ‘cugini’ della Agriblù Scicli, hanno ceduto per 24-a-30 consentendo alla squadra del presidente Parisi di intascare i primi 3 punti.

Un punteggio che rispecchia, in un certo senso, quello del primo tempo – 11-a-14.

Cosa che fatto commentare gli stessi dirigenti dei ragusani che ‘la squadra non è mai entrata in partita“.

In effetti si è visto un gioco piuttosto fiacco, “con poca reattività” come se il momento atletico della squadra sia da tenere in considerazione. Pur considerando che mister Gelo ha schierato sin dal primo momento tre under tra i titolari.

La squadra che milita in B nel campionato 2019/2020 della Keyjey Dnm (foto Alessio Mauro)

Diverso il ‘mood’, lo spirito dello Scicli che è stato sempre avanti rispetto al gioco del Ragusa e con mister Tilotta che aveva preparato la partita ‘nei minimi particolari’ come indicano dalla dirigenza dello Scicli.

Non penso sia il caso di fare drammi – sottolinea il presidente Giuseppe Girasasiamo ancora alla prima partita e tutto può succedere. Dobbiamo solo cercare di gestire con attenzione il momento e sperare che si possa recuperare in fretta. Sapevamo che quest’anno sarebbe stato difficile anche perché abbiamo numerosi elementi giovani. Ma non facciamo drammi. Prendiamo atto che si è trattato di una giornata no”.

Domenica prossima, i ragusani saranno impegnati sul campo dell’Aetna Mascalucia, altro avversario da prendere con le pinze.

Gli sciclitani invece debutteranno in casa, presso il ‘geodetico’ di Jungi alle 19, contro l’Haenna che vorrà riprendersi dalla prima sconfitta subita a Messina


Tabellini:

  • PALLAMANO RAGUSA: IACONO F. – PARASILITI F. – CARBONE S. – BALLAERA D. – D'ALBERTI F. (6) – FICILI C. (2) – GIRASA S. – IURATO F. (4) – SCARNATO M. (1) – GIUMMARRA G. – GULINO L. – AVOLA D. – BERTOLOTTI M. (5) – GELO J. (4) – MAZZONE A. – SCALONE G. Allenatore: Calogero GELO
  • AGRIBLU SCICLI: PASSARELLO G. – CIAVORELLA L. – OCCHIPINTI G. – MARTINO A. (5) – ODDO L. (4) – MAGNIFICO A. (12) – AMMATUNA L. – GRIMALDI G. (5) – LARICE S. (4) – INCATASCIATO N. – PARISI ASSENZA E. – CARBONE M. – TABAKU F. – GULINO R. – CIAVORELLA G. – GIUNTA M. Allenatore: Agostino TILOTTA
  • Arbitri: Fabio BOCCHIERI di Ragusa e Nunzio BERTINO di Acate
  • Ammoniti: SCARNATO e GELO C. (Ragusa) – GRIMALDI, MARTINO e TILOTTA (Scicli).

 

La partita in video a cura di FIGH Sicilia

..e tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.