Vittoria del Ragusa contro il Megara. Ed attesa adesso per il Floridia

ASD RAGUSA CALCIO 1949 FALCIDIATO DALLE ASSENZE MA RIESCE AD AVERE LA MEGLIO SUL MEGARA AUGUSTA E SI PREPARA PER LA COMPLICATA TRASFERTA DI SABATO SUL CAMPO DEL FLORIDIA

bloc 1

Megara Augusta 2 – Ragusa 1949 3

______________________

Una fase della partita di ieri a Sortino

SORTINO – Una partita difficile, così come preventivato alla vigilia, condizionata dalle numerose assenze a cui se ne sono aggiunte altre strada facendo.

Ma in maniera volitiva l’Asd Ragusa Calcio 1949 è comunque riuscita a condurla in porto, a conquistare i tre punti in palio e a mantenere la testa della classifica, sempre con due punti di vantaggio rispetto al diretto concorrente, il Real Siracusa vittorioso in casa con il Frigintini.

Gli azzurri, invece, si sono imposti con il punteggio di 3-2 nei confronti del Megara Augusta sul difficile campo di Sortino con reti, nel primo tempo da Valenca con un bel tiro a incrociare che ha messo fuori causa il portiere, poi da Linares e da Passewe.

“Una vittoria sofferta ma meritata – dice Filippo Raciti. E molto importante perché ottenuta fuori casa. Cercheremo di continuare in questo modo sino alla fine anche se, adesso, la nostra priorità è quella di recuperare i vari pezzi dell’organico che, per tutta una serie di motivazioni fisiche, hanno acciacchi di varia natura”.

Attesa per il Floridia

L’Asd Ragusa Calcio sosterrà allenamenti oggi e domani prima del match di sabato, il quart’ultimo della stagione regolare, con il Floridia in programma sul campo di San Paolo Solarino.

Un’altra gara con un avversario rognoso – aggiunge Raciti in cui, ancora una volta, dovremo dare l’anima per cercare di spuntarla. E poi, naturalmente, non abbiamo avuto il tempo per recuperare nella maniera migliore. Circostanza, questa, che rischia di compromettere le nostre prestazioni“.

Per la gara di Floridia sarà indisponibile ancora Furnò che sconta la seconda delle due giornate di squalifica e l’attaccante Gargiulo, i cui tempi di recupero, dopo la frattura al setto nasale, sono abbastanza lunghi. Per il resto, Raciti spera di potere contare sull’apporto di chi non è stato schierato nel match di Sortino.  (gi-liu)

..e tu cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.